Offerta

Carolina

di Peppe Occhipinti

Collana: Cristalli di sale

Genere: narrativa

Formato: 12 x 18

Anno di edizione: 2021

Pagine: 384

ISBN: 9788897549796

DESCRIZIONE:

La protagonista del racconto che presentiamo – Carolina – pubblicato da Màrgana Edizioni, viene “sparata” con il suo nome nel titolo, come Aida, Tosca e tante altre eroine delle opere liriche. Ma, a differenza di loro, non ha
una vicenda umana melodrammatica. Carolina è una donna del suo tempo, quel Novecento ai cui abbiamo voltato le spalle e che è “doveroso” ricordare perché fa parte di noi e che noi consegniamo ai giovani che sono nati dopo il Duemila.
Nel succedersi della narrazione, Carolina dimostra grande consapevolezza di sé. È volitiva e determinata ma anche ironica con sé stessa, prima di tutto, e poi con gli altri.
Gli scenari in cui si muove sono:

– la Sicilia del 1943, dopo lo sbarco degli americani, con le città distrutte dai bombardamenti;
– la Roma del dopoguerra ricca di fermenti creativi, povera e bohemienne dove frequenta un cenacolo di artisti e scrittori;
– le mille luci di New York nella seconda metà degli anni Ottanta.
Un arco temporale di oltre quarant’anni di una ragazza che diventa donna, sposa di un pittore, madre di una figlia, collaboratrice di importanti riviste letterarie e poi giornalista professionista di un quotidiano che non esiste più.
Sulla sua strada Carolina incontra il mondo delle arti con Guttuso e Picasso; frequenta il mondo del cinema con Luchino Visconti, Suso Cecchi D’Amico e Sophia Loren che compaiono nel racconto come sulla scena di un teatro in cui il lettore viene invitato ad assistere e partecipare con le orecchie, oltre che con gli occhi. Il racconto infatti ha una sua colonna sonora costituita dalla canzone di Rosa Balistreri “Mi votu e mi arrivotu”, da “Memory” tratta dal Music Hall “Cats” di Lloyd Weber nella versione di Barbra Steysand; da “Arabesque” di Claude Debussy e dall’”Ave Maria” di Gounod.
Carolina è raccontato in terza persona ma con inserti in prima persona scritti dalla protagonista sotto forma di diario intimo ed autentico.

14,00 12,00