Offerta

Torri di avvistamento

Storie di corsari, turchi e barbareschi

di Francesco Torre

Collana: Cromìe

Genere: saggistica

Formato: 14.8 x 21 cm

Anno di edizione: 2020

Pagine: 270

ISBN: 9788897549451

DESCRIZIONE:

Un territorio, da San Vito a tutta la “ex” provincia di Trapani (che vizio, quello siciliano, di cancellare ciò che ha una storia illustre e bene o male funziona) che porta tra l’altro, nel proprio DNA, l’impronta di un rapporto millenario ed estremamente articolato con l’Africa. Rapporto millenario che a partire dal medioevo e fino al 1830 ha visto le vicende di una lunga guerra combattuta, su terra e su mare, da grandi flotte turco-barbaresche e ispano-asburgiche, ma anche da rais corsari tunisini, algerini, tripolini da un lato e “capitani coraggiosi” trapanesi dall’altro, al comando di singole imbarcazioni o di minuscole squadre, tutti forniti di “lettere di corso” rilasciate dai propri governi. Nel caso trapanese, quindi, dai vicerè aragonesi, spagnoli, piemontesi, austriaci e, in ultimo, borbonici. Incastonato nel centro del Mediterraneo, vicino all’Africa o alla Berberia come nessun altro territorio europeo, il trapanese ha vissuto in prima linea la lunga ed in gran parte ancora inesplorata vicenda della guerra da corsa mediterranea. Di queste vicende, le torri di guardia e d’avvistamento, nel trapanese e nel territorio di San Vito curate e restaurate più e meglio che altrove, sono ben visibili testimoni di pietra.

15,00 12,75
Categoria: